La Zolla | incontro spettacolo del maestro Sartorelli per La Zolla
Un incontro sull'Opera lirica ha destato stupore tra i tanti adulti e i ragazzi presenti, lo stesso stupore che i bambini e i ragazzi vivono ogni giorno alla Scuola La Zolla
scuola La Zolla, opera lirica, musica classica, Fabio Sartorelli
23584
post-template-default,single,single-post,postid-23584,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Affascinati dalla bellezza dell’Opera grazie al maestro Sartorelli

Fabio Sartorelli a La Zolla

13 Mar Affascinati dalla bellezza dell’Opera grazie al maestro Sartorelli

Quest’anno il Consiglio di Istituto di Piazzale Brescia ha desiderato proporre degli incontri nei quali “i grandi” potessero assaporare quella Bellezza che quotidianamente si respira nelle aule de La Zolla.

E così se a novembre ci siamo fatti raccontare dal Prof. Bersanelli come l’uomo ha guardato e guarda l’universo il 1° di marzo si siamo incantati davanti all’Opera…

Sul palco del Teatro di Via Osoppo un pianoforte, uno schermo e il Prof. Fabio Sartorelli che ci ha fatto incontrare l’Andrea Chenier di Umberto Giordano.

La musica, la storia, i personaggi e l’autore ci sono stati illustrati attraverso video, brani suonati dal vivo e foto d’epoca con una passione che è difficile rendere a parole e che ha sorpreso tutti i presenti.

È stata una serata straordinaria dove ci si è stupiti, incuriositi, divertiti e commossi: nessuno dei presenti si dimenticherà la Callas che nel personaggio di Maddalena canta “La mamma morta”.

Chiara Parola

Membro del consiglio di Istituto del polo Brescia