La Zolla | Ultima tappa del Raccordo: educazione motoria
23871
post-template-default,single,single-post,postid-23871,single-format-gallery,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Ultima tappa del Raccordo: educazione motoria

  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria
  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria
  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria
  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria
  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria
  • scuola infanzia La Zolla raccordo educazione motoria

14 Mag Ultima tappa del Raccordo: educazione motoria

Proseguono gli inviti della Scuola Primaria per i bambini grandi della Scuola dell’Infanzia all’interno del percorso del raccordo! (per sapere di più sul raccordo clicca qui)

Martedì 8 maggio i bambini delle sezioni Blu e Arancione erano attesi in palestra, dove hanno vissuto il terzo momento di raccordo con la nuova scuola. Nei giorni scorsi, le domande più frequenti tra i bambini dell’Infanzia erano le seguenti:

“Ma, alla Scuola Primaria, ci si muove o si sta sempre seduti tra i banchi?

Quando si può correre e giocare?”

E allora cosa c’è di meglio di una lezione di educazione motoria per tranquillizzare tutti e far vivere un’ora di movimento puro? Così i bambini si recano in palestra, dove li attendono gli alunni della 1B, insieme alla loro insegnante di motoria, Adele, che dopo aver spiegato cosa succede nelle sue lezioni, propone quella di oggi: rivivere la magia del circo!

In un attimo i bambini si trasformano in equilibristi, cavalli che saltano gli ostacoli, giocolieri, elefanti che attraversano i cerchi senza farli cadere e… il divertimento è assicurato, insieme al movimento!

Alla fine della movimentatissima lezione, i bambini vengono invitati a sdraiarsi e una musica dolce li fa rilassare e riflettere sugli esercizi eseguiti, in particolare su quello preferito!

Così rimane il desiderio di rivivere l’esperienza e i bambini sono decisamente più sereni e contenti: alla Scuola Primaria si cresce anche attraverso il movimento e ci si diverte tanto!

Share Button
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.