Primaria – Carcano

06 Giu FORZA, ORA TOCCA A TE… A ROMA!

Questo è stato l’invito fatto ai sessanta ragazzi di quinta di via Carcano nel momento dell’atteso annuncio della gita conclusiva del loro ultimo anno di Scuola Primaria. Occhi spalancati, tante mani alzate e un entusiasmo strepitoso sono stati la reazione alla notizia che saremmo andati nella...

Apri articolo

30 Apr FESTIVAL DEL LIBRO

Anche quest’anno, nella Scuola Primaria di via Carcano, ha preso avvio una rinnovata edizione del “Festival del Libro”, evento che da anni desidera coinvolgere gli alunni in una settimana intera in cui ciascuno può vivere esperienze vive e concrete nelle quali immergersi nella dimensione sempre...

Apri articolo

24 Nov INIZIO RICCO… MI CI FICCO!

Le classi prime della Scuola Primaria di via Carcano hanno iniziato l’avventura nel mondo dell’italiano e della matematica con due grandi incontri: Fata Autunno e il pastore Cunt. I nostri alunni hanno sperimentato l’importanza del suono all’interno delle parole e che questo suono è proprio dato...

Apri articolo

01 Giu Zolliadi 2022 alla Primaria di via Carcano

Lunedì 23 maggio i bambini della Primaria di via Carcano hanno vissuto un’intera mattinata all’insegna dello sport, dell’amicizia e della sana competizione. Velocità, lancio del vortex, corsa ad ostacoli, percorso di agilità e maxi staffetta: sono queste le discipline in cui i nostri piccoli atleti si...

Apri articolo

09 Feb Come è fatta la carta? vivere l’esperienza della trasformazione in seconda primaria

L'esperienza delle trasformazioni nella classe seconda della primaria è un'attività privilegiata per imparare dall’incontro con la realtà e rappresenta un invito ad entrarci, con tutti i nostri sensi. Lo svolgimento di una trasformazione, infatti, permette di riflettere su diversi aspetti: scientifico, storico, linguistico, narrativo e persino...

Apri articolo

05 Mar Incontro con… i muscoli delle Quinte Primaria

Era martedì, il giorno più deprimente della settimana. Ci stavamo preparando ad un’interrogazione di geografia e il terrore serpeggiava tra i banchi. Quali sarebbero state le prossime vittime? Improvvisamente la speranza tornò nei nostri cuori vedendo la maestra di ginnastica entrare in classe sorridendo. Stavamo per urlare:...

Apri articolo