I vincitori della prima fase de “Straordinario quotidiano” : il concorso fotografico per la secondaria

03 Apr I vincitori della prima fase de “Straordinario quotidiano” : il concorso fotografico per la secondaria

La secondaria La Zolla di Piazzale Brescia ha aderito al concorso fotografico intitolato “Straordinario quotidiano” promosso dalla Fondazione Grossman e con la partecipazione di altre scuole secondarie, che vuole aiutare i ragazzi a prendere consapevolezza del tesoro che possono trovare anche in questa strana quotidianità.

Il tema proposto parte da una citazione di Massimo Recalcati: “Il mistero non è al di là della presenza delle cose, ma tutto custodito da quella presenza.

In questo difficile momento, che stiamo attraversando a causa del virus Covid-19, luoghi, oggetti e persone che ci circondano diventano spesso scontati e privi di interesse. L’abitudine e la noia prendono il sopravvento e tutto perde di interesse. Capita però che proprio in queste situazioni il nostro occhio cada e si soffermi su un particolare, pieno di fascino, qualcosa che avevamo sempre visto ma che ora vediamo in modo nuovo. E tutto cambia. Perché tutto custodisce quella promessa di bellezza che abbiamo visto in quel particolare.

Così, settimana scorsa tanti ragazzi hanno partecipato condividendo ciascuno una foto con titolo e descrizione allegati. Il livello delle fotografie arrivate era altissimo e la giuria dei proff al completo ha avuto difficoltà a scegliere i 3 vincitori che vi presentiamo con questo video.

Lunedì partirà la seconda fase del concorso: le tre fotografie vincitrici de La Zolla di Piazzale Brescia gareggeranno contro le fotografie vincenti delle altre scuole. Aspettiamo le  prossime settimane per i risultati finali.

Stay tuned e … dita incrociate!

Tags: