L’attività di laboratorio scientifico alla scuola secondaria

03 Nov L’attività di laboratorio scientifico alla scuola secondaria

Nell’insegnamento delle scienze é fondamentale l’incontro con il “dato” sia esso un oggetto o un fenomeno. Le classi seconde della scuola secondaria di primo grado hanno studiato la sistematica dei molluschi a partire da delle esercitazioni di osservazione.

L’attività di laboratorio che si affianca allo studio delle scienze in classe è una novità dell’anno scolastico 2015/2016 alla Scuola Secondaria di primo grado di via Carcano, fortemente voluta per aiutare e far appassionare i ragazzi allo studio facendo vivere loro l’esperienza scientifica.

sconosciuto-2

“Presupposto di un efficace insegnamento/apprendimento delle scienze è un’interazione diretta degli alunni con gli oggetti e le idee coinvolti nell’osservazione e nello studio, che ha bisogno sia di spazi fisici adatti alle esperienze concrete e alle sperimentazioni, sia di tempi e modalità di lavoro che diano ampio margine alla discussione e al confronto. Infatti il coinvolgimento diretto, individuale e in gruppo con i fenomeni rafforza e sviluppa la comprensione e la motivazione, attiva il lavoro operativo e mentale che deve essere prima progettato e poi valutato; aiuta a individuare problemi significativi a partire dal contesto esplorato e a prospettarne soluzioni; sollecita il desiderio di continuare ad apprendere.”  (Indicazioni nazionali per la scuola secondaria di primo grado)

 

sconosciuto

sconosciuto-1