Scienze – Scuola Infanzia

Osservare

  • Fermare l’attenzione sugli oggetti osservati, cercando di coglierne tutti gli aspetti
  • “Osservare” gli oggetti con tutti i sensi
    • Vista: colori, forme, particolarità…
    • Udito: che rumore fa se cade/lo colpisci/lo agiti…
    • Tatto: è molle/duro, liscio/rugoso, pesante/leggero…
    • Olfatto: ha un odore debole/deciso, gradevole/sgradevole, leggero/pungente…
    • Gusto: (certo, non tutto si assaggia…)

Domandare

  • Porsi davanti alla realtà con curiosità
  • Porre domande su origine (“da dove viene?”), scopo (“a che cosa serve?”), funzionamento (“com’è fatto? “Come fa a…?”) degli oggetti osservati

Ipotizzare e provare

  • Formulare semplici ipotesi di risposta alle domande emerse
  • Immaginare semplici percorsi per verificare le ipotesi formulate

Per questo

  • Ci soffermiamo sempre sugli oggetti che entrano nella nostra attività, per abituare i bambini a non dar nulla per scontato
  • Realizziamo semplici osservazioni su fenomeni naturali: il ciclo delle stagioni, il terrario…